Scoperta piantagione, arrestati fratelli

Calabria, Giovedì 14 Giugno 2018 - 10:36 di Redazione

I carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia, insieme a quelli della Stazione di Vibo Marina e dello Squadrone Eliportato Cacciatori "Calabria" hanno arrestato, per coltivazione di stupefacenti, due fratelli, Leonardo e Giuseppe Fazio, 40enni, già noti alle forze dell'ordine.    In particolare i militari, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto della coltivazione di sostanze stupefacenti effettuato nella frazione Longobardi di Vibo, hanno sorpreso i due mentre erano intenti ad annaffiare con un tubo collegato ad una botte trasportata su un furgonato due piantagioni con quasi 400 piante di altezza variabile tra 1 e 2 metri.   

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code