L'ex calciatore cosentino Stefano Fiore indagato per omicidio colposo

Cosenza, Venerdì 21 Aprile 2017 - 15:40 di Redazione

Stefano Fiore, calciatore cosentino ed ex giocatore della Lazio (2001-2004) e della Nazionale, è stato iscritto nel registro degli indagati per omicidio colposo: l'ex campione calabrese, secondo le accuse del Pm, avrebbe tamponato ad alta velocità un'auto che lo precedeva e che avrebbe frenato improvvisamente e l'alta velocità avrebbe impedito a Fiore di fermare la propria auto, al bordo del quale vi erano moglie e figlie, generando un tamponamento a catena sulla via Flaminia nel giorno di Pasqua causando la morte di un ragazzo di 22 anni. Il giovane era seduto sul lato passeggero in un'automobile guidata dal padre, rimasto illeso. L'incidente ha coinvolto complessivamente cinque automobili e ha causato il ferimento di 12 persone, tre delle quali in modo grave.

Foto da Tiscali Notizie



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code